Blog

Tutto quello che c'è da sapere su Microsoft NCE (New Commerce Experience)

Pronto a passare in anticipo alla New Commerce Experience (NCE)?   In Ingram Micro Cloud, il nostro impegno a fornire potenti funzionalità di piattaforma e un'esperienza positiva per il cliente ci ha posizionato come una scelta di partner cloud di primo piano nel .. Continua

Tutto quello che c'è da sapere su Microsoft NCE
Category icon
Categoria
Crescita e procedure ottimali

published icon
Pubblicato in
author icon
Scritto da
Briana Lau

Pronto a passare in anticipo alla New Commerce Experience (NCE)?  

In Ingram Micro Cloud, il nostro impegno a fornire potenti funzionalità di piattaforma e un'esperienza positiva per il cliente ci ha posizionato come una scelta di partner cloud di primo piano nel canale.   

La preparazione di Ingram Micro Cloud Marketplace alla transazione di abbonamenti NCE per singolo utente per i tuoi clienti dovrebbe essere una priorità assoluta mentre ci avviciniamo al rilascio della disponibilità generale di gennaio 2022. Per i partner interessati a migrare i propri abbonamenti CSP esistenti, siamo pronti ad aiutare a velocizzare la transizione a NCE oggi stesso. 

Ma un momento... è importante conoscere tutti i particolari prima di impegnarsi nella transizione della base di clienti esistenti o nuovi verso un nuovo processo d'acquisto. Abbiamo intervistato la nostra base di partner Ingram Micro per aiutare a rispondere alle tue domande principali su Microsoft New Commerce Experience su termini commerciali e fatturazione, gestione degli abbonamenti, tempistica e altro ancora. 

1. Condizioni commerciali e fatturazione

 Condizioni commerciali e fatturazione

 

Domande comuni per condizioni commerciali e fatturazione:

D: Sono previste delle "eccezioni" alle politiche di annullamento di 72 ore per gli abbonamenti annuali o di 36 mesi?

R: Non sono previste eccezioni da parte di Microsoft. Sono stati molto determinati con la loro politica di annullamento. Se il cliente ha bisogno di più tempo per valutare il valore dell'abbonamento, Microsoft incoraggia un abbonamento di prova o mensile (con un sovrapprezzo) per assicurarsi che non rimanga vincolato per l'intera durata.

D: Un cliente può combinare e abbinare, ovvero aggiungere la maggioranza su un abbonamento a lungo termine, ma inserire il resto mese per mese in aggiunta per scalare verso l'alto e verso il basso?

R: Sì, il cliente può combinare gli abbonamenti. Incoraggiamo tutti i partner a utilizzare questo modello 80:20. Per esempio, prevedere gli abbonamenti fissi (dipendenti a tempo pieno) con l'abbonamento annuale NCE (80%) e tutti gli abbonamenti non fissi con l'abbonamento mensile Premium NCE (20%).

D: Gli abbonamenti possono essere trasferiti tra rivenditori/partner, se una relazione cliente/concessionario/partner viene meno? Oppure se il rivenditore/partner originale è ancora responsabile dell'abbonamento annuale?

R: Lo scenario di cui sopra non è supportato. Le licenze devono essere assegnate a un cliente al momento della transazione e non possono essere trasferite a medio termine a un altro cliente (il partner d'acquisto originale e il cliente devono mantenere tale obbligo fino alla sua scadenza).

 

2. Gestione degli abbonamenti

Gestione degli abbonamenti

Domande comuni per la gestione degli abbonamenti:

D: La data di applicazione tecnica di marzo coinciderà con i cambiamenti di prezzo che Microsoft ha annunciato?

R: Esatto, il cambiamento di prezzo di Microsoft 365 si rifletterà nel marzo 2022 anche per NCE. Ciò significa che se un cliente decide di passare da abbonamento annuale (fatturato mensilmente) a mensile in NCE. Subiranno l'aumento di prezzo del ~15% con Microsoft 365 E il premio del 20% con abbonamento mensile di NCE.

D: Riceverò un rimborso proporzionale simile a CSP con abbonamenti "mensili" in NCE?

R: Gli abbonamenti mensili in NCE offrono più flessibilità al partner e al cliente, tuttavia, le cancellazioni dopo la finestra di cancellazione di 72 ore UTC non riceveranno un rimborso proporzionale per il resto del mese. Al contrario, l'abbonamento mensile proseguirà fino alla sua data finale e si annullerà. Il partner e il cliente dovrebbero comunque aspettarsi di ricevere la fatturazione per l'intero mese.

D: Tutte le SKU avranno un'opzione a 36 mesi?

R: Microsoft sta rilasciando termini di abbonamento di 36 mesi per soluzioni limitate. Dynamics 365 avrà abbonamenti di 36 mesi disponibili per l'acquisto su NCE al momento della disponibilità generale e poi in rilasci successivi alcune versioni di Microsoft 365 (da confermare quale) nel marzo 2022.

D: Vedo solo SKU commerciali NCE disponibili su Cloud Marketplace, quando sarò in grado di acquistare abbonamenti Education e Charity in NCE?

R: È previsto un lancio Microsoft ritardato per le SKU Education e NFP/Charity fino al secondo trimestre del 2022. Ad oggi, solo i prodotti commerciali sono disponibili in NCE.

D: Se un partner ha aggiunto postazioni a un abbonamento annuale in NCE, la scadenza coincide con la data dell'impegno originale?

R: Gli aumenti di quantità di licenze a medio termine sono calcolati in base alla porzione rimanente del periodo di fatturazione corrente dell'abbonamento di destinazione, arrotondati al giorno di calendario come unità. 

D: Quali sono i percorsi di aggiornamento "consentiti" che cadono al di fuori della finestra di cancellazione di 72 ore per NCE?

R:  

Restrizioni di durata

Aggiornamento SKU

 

3. Timeline per New Commerce Experience

new commerce experience

Domande comuni sulle timeline di NCE:

D: Quando effettuare il passaggio a New Commerce Experience?

R: I partner possono passare già da oggi, attraverso Ingram Micro Cloud Marketplace, al processo d'acquisto di New Commerce Experience. Nel gennaio 2022, quando NCE sarà generalmente disponibile, vi saranno promozioni di transizione lanciate e adottate da Ingram Micro Cloud per aiutare a sviluppare una maggiore adozione degli abbonamenti mensili e annuali in NCE.

La nostra raccomandazione: I nuovi incentivi adeguati all’anno fiscale 2022 di Microsoft a partire dal 1° ottobre 2021, fino al 30 settembre 2022, avranno nuovi incentivi adeguati per i rivenditori indiretti sia per CSP che per NCE. I partner che effettuano transazioni in CSP dovranno aver raggiunto una soglia minima di entrate CSP di 25.000 USD nei dodici mesi precedenti per ottenere con successo gli incentivi di base e gli acceleratori strategici sia per Modern Work che per Dynamics, ottenendo una suddivisione pari a un 60% di sconto e a un 40% di cooperazione. Gli incentivi per l'anno fiscale 2022 per NCE, tuttavia, non richiederanno alcuna soglia minima di ricavi per ottenere gli incentivi: Gli incentivi di MW e Dynamics Core sono pari a +0,25-1% (rispetto a CSP), e il rivenditore indiretto guadagnerà solo il 100% di sconto (nessuna cooperazione). Per i partner che non raggiungono i 25.000 USD nei dodici mesi precedenti, consigliamo di passare prima a NCE per aumentare le loro opportunità di guadagno.

Altre domande su NCE?

Leggi il nostro blog precedente Analisi della New Commerce Experience di Microsoft Oppure, in alternativa, registrati ai nostri webinar mensili Microsoft ChannelTalk in cui esamineremo i cambiamenti di Microsoft CSP che riguardano tutte e tre le classi di cloud: Registrati qui. Qui potrai porre le tue domande ai nostri relatori o metterti in contatto con i nostri consulenti Microsoft dedicati per ricevere un'attenzione individuale.

Scopri di più sugli aggiornamenti e sui cambiamenti attraverso la nostra apposita pagina di destinazione Microsoft NCE con risorse per aiutarti a entrare sul mercato e altro ancora: https://now.ingrammicrocloud.com/nce.